This page was last modified on 28 July 2014, at 12:45.

Italia:Istruzione superiore di ciclo breve

Da Eurydice.

Sintesi Italia

Contents

Italia:Panorama politico, sociale ed economico e tendenze

Italia:Sintesi storica

Italia:Principali organi esecutivi e legislativi

Italia:Popolazione: situazione demografica, lingue, religioni

Italia:Situazione politica ed economica

Italia:Organizzazione e gestione

Italia:Principi fondamentali e politiche nazionali

Italia:Strategie per l'apprendimento permanente

Italia:Organizzazione e struttura del sistema educativo

Italia:Istruzione privata

Italia:Quadro di riferimento nazionale delle qualifiche

Italia:Amministrazione e gestione a livello centrale e/o regionale

Italia:Amministrazione e gestione a livello locale e/o di istituto

Italia:Dati statistici sull'organizzazione e la gestione

Italia:Finanziamento dell'istruzione

Italia:Finanziamento dell'educazione dell'infanzia e dell'istruzione scolastica

Italia:Finanziamento dell'istruzione superiore

Italia:Finanziamento dell'educazione e formazione degli adulti

Italia:Educazione e cura della prima infanzia

Italia:Organizzazione dei programmi per bambini di età inferiore a 2-3 anni

Italia:Insegnamento e apprendimento nei programmi per bambini di età inferiore a 2-3 anni

Italia:Valutazione nei programmi per bambini di età inferiore a 2-3- anni

Italia:Organizzazione dei programmi per bambini di età superiore a 2-3 anni

Italia:Insegnamento e apprendimento nei programmi per bambini di età superiore a 2-3 anni

Italia:Valutazione nei programmi per bambini di età superiore a 2-3- anni

Italia:Varianti organizzative e strutture alternative nell'educazione dell'infanzia

Italia:Istruzione primaria

Italia:Organizzazione dell'istruzione primaria

Italia:Insegnamento e apprendimento nell'istruzione primaria

Italia:Valutazione nell'istruzione primaria

Italia:Varianti organizzative e strutture alternative nell'istruzione primaria

Italia:Istruzione secondaria e post-secondaria non terziaria

Italia:Organizzazione dell'istruzione secondaria inferiore generale

Italia:Insegnamento e apprendimento nell'istruzione secondaria inferiore generale

Italia:Valutazione nell'istruzione secondaria inferiore generale

Italia:Organizzazione dell'istruzione secondaria superiore generale

Italia:Insegnamento e apprendimento nell'istruzione secondaria superiore generale

Italia:Valutazione nell'istruzione secondaria superiore generale

Italia:Organizzazione dell'istruzione secondaria superiore professionale

Italia:Insegnamento e apprendimento nell'istruzione secondaria superiore professionale

Italia:Valutazione nell'istruzione secondaria superiore professionale

Italia:Organizzazione dell'istruzione post-secondaria non terziaria

Italia:Insegnamento e apprendimento nell'istruzione post-secondaria non terziaria

Italia:Valutazione nell'istruzione post-secondaria non terziaria

Italia:Istruzione superiore

Italia:Tipi di istituti di istruzione superiore

Italia:Programmi del primo ciclo

Italia:Programmi triennali

Italia:Istruzione superiore di ciclo breve

Italia:Programmi del secondo ciclo

Italia:Programmi che portano ad altri titoli di secondo e di terzo livello

Italia:Programmi del terzo ciclo (Dottorato)

Italia:Istruzione e formazione degli adulti

Italia:Suddivisione delle responsabilità

Italia:Sviluppi e priorità politiche attuali

Italia:Principali istituti che offrono istruzione e formazione degli adulti

Italia:Principali tipologie di offerta

Italia:Validazione dell’apprendimento non formale e informale

Italia:Insegnanti e altro personale dell'istruzione

Italia:Formazione iniziale degli insegnanti dell'educazione dell'infanzia e dell'istruzione scolastica

Italia:Condizioni di servizio degli insegnanti dell'educazione dell'infanzia e dell'istruzione scolastica

Italia:Sviluppo professionale continuo degli insegnanti dell'educazione dell'infanzia e dell'istruzione scolastica

Italia:Formazione iniziale del personale accademico nell'istruzione superiore

Italia:Condizioni di servizio del personale accademico

Italia:Sviluppo professionale continuo del personale accademico

Italia:Formazione iniziale degli insegnanti e dei formatori dell'educazione degli adulti

Italia:Condizioni di servizio degli insegnanti e dei formatori dell'educazione degli adulti

Italia:Sviluppo professionale continuo degli insegnanti e dei formatori dell'educazione degli adulti

Italia:Personale dirigente e altro personale dell'istruzione

Italia:Personale dirigente nell'educazione dell'infanzia e nell'istruzione scolastica

Italia:Personale responsabile del controllo della qualità nell'educazione dell'infanzia e nell'istruzione scolastica

Italia:Personale responsabile dell'orientamento nell'educazione dell'infanzia e nell'istruzione scolastica

Italia:Altro personale dell'educazione dell'infanzia e dell'istruzione scolastica

Italia:Personale dirigente per l'istruzione superiore

Italia:Altro personale dell'istruzione superiore

Italia:Personale dirigente nell'educazione degli adulti

Italia:Altro personale dell'educazione degli adulti

Italia:Assicurazione di qualità

Italia:Assicurazione di qualità nell'educazione della prima infanzia e nell'istruzione scolastica

Italia:Assicurazione di qualità nell'istruzione superiore

Italia:Assicurazione di qualità nell'educazione degli adulti

Italia:Sostegno educativo e orientamento

Italia:Offerta per i bisogni educativi speciali all'interno dell'istruzione ordinaria

Italia:Offerta separata per i bisogni educativi speciali nell'educazione dell'infanzia e nell'istruzione scolastica

Italia:Misure di supporto agli alunni nell'educazione dell'infanzia e nell'istruzione scolastica

Italia:Orientamento e counseling nell'educazione dell'infanzia e nell'istruzione scolastica

Italia:Misure di supporto agli studenti nell'istruzione superiore

Italia:Orientamento e counseling nell'istruzione superiore

Italia:Misure di supporto ai discenti nell'educazione degli adulti

Italia:Orientamento e counseling in un approccio di lifelong learning

Italia:Mobilità e internazionalizzazione

Italia:Mobilità nell'educazione dell'infanzia e nell'istruzione scolastica

Italia:Mobilità nell'istruzione superiore

Italia:Mobilità nell'educazione degli adulti

Italia:Altre dimensioni di internazionalizzazione nell'educazione dell'infanzia e nell'istruzione scolastica

Italia:Altre dimensioni di internazionalizzazione nell'istruzione superiore

Italia:Altre dimensioni di internazionalizzazione nell'educazione degli adulti

Italia:Accordi bilaterali e cooperazione internazionale

Italia:Riforme in corso e sviluppi nelle politiche educative

Italia:Riforme nell’educazione e cura della prima infanzia

Italia:Riforme nell’istruzione scolastica

Italia:Riforme nell’istruzione e formazione professionale e nell’apprendimento degli adulti

Italia:Riforme nell’istruzione superiore

Italia:Riforme relative alle competenze trasversali e all’occupabilità

Italia:Prospettiva europea

Italia:Normativa

Italia:Glossario

Ambiti di studio

I percorsi realizzati dagli Istituti Tecnici Superiori (ITS) offrono una formazione nelle seguenti sei aree tecnologiche: efficienza energetica; mobilità sostenibile, nuove tecnologie della vita, nuove tecnologie per il made in Italy, tecnologie innovative per i beni e le attività culturali - turismo, tecnologie dell’informazione e della comunicazione.

Requisiti di ammissione

Ai corsi promossi dagli Istituti Tecnici Superiori possono accedere i giovani e gli adulti che siano in possesso di titolo di istruzione secondaria superiore.

I singoli ITS predispongono delle prove per verificare in ingresso delle competenze di base tecniche, tecnologiche e di lingua inglese, necessarie per una proficua partecipazione alle attività formative. I criteri di valutazione sono definiti a livello di singolo istituto.

Inoltre, viene assegnato uno specifico punteggio in base alla votazione ottenuta con il titolo di istruzione secondaria superiore.

Piani di studio

I percorsi realizzati dagli Istituti Tecnici Superiori (ITS) hanno la durata complessiva di 4 semestri per un totale di 1800/2000 ore e, per particolari figure, possono avere una durata superiore fino a un massimo di 6 semestri. I corsi sono organizzati in moduli formativi di durata variabile.

I curricoli dei percorsi degli ITS prevedono l’acquisizione di competenze generali di base, comuni a tutte le aree tecnologiche, competenze tecnico-professionali, comuni a tutte le figure di ciascuna area tecnologica, e competenze tecnico-professionali correlate alle singole figure professionali. In particolare, le competenze generali di base sono: competenze linguistiche, comunicative e relazionali, scientifiche e tecnologiche, giuridiche ed economiche, organizzative e gestionali.

I percorsi si realizzano sia attraverso lezioni teoriche che attività laboratoriali; almeno il 30% del monte orario complessivo deve essere destinato a tirocini in azienda (anche all’estero).

Metodi di insegnamento

La libertà di insegnamento è un principio stabilito dalla Costituzione italiana (art.33), e da esso discende la libertà di scelta metodologica degli insegnanti.

Nei percorsi offerti dagli ITS, il 50% dei docenti proviene dal mondo del lavoro e delle professioni.

In generale, le metodologie formative utilizzate valorizzano il metodo del saper fare utilizzando i laboratori dei centri di ricerca, delle università e delle aziende.

Inoltre, all’interno dei percorsi si realizza una forte integrazione fra competenze comuni e tecnico-professionali nell’analisi dei problemi, nella progettazione, nella realizzazione, nella gestione e nel controllo di impianti/servizi dell’area tecnologica di riferimento. Per le competenze linguistiche alcuni insegnamenti si svolgono in lingua inglese.

Avanzamento degli studenti

In generale, corsi offerti dagli ITS sono organizzati in moduli. Quindi non si può parlare di avanzamento degli studenti ad anni successivi come avviene nel settore scolastico.

Al termine dell’intero corso, gli studenti sostengono una prova d’esame il cui superamento porta all’ottenimento del Diploma di Tecnico Superiore, che consente l’accesso ai pubblici concorsi e alle Università con il riconoscimento di crediti formativi universitari.

Sbocchi professionali

L’offerta formativa e i programmi di attività realizzati dagli Istituti Tecnici Superiori (ITS) danno accesso a professioni che afferiscono alle seguenti aree tecnologiche: efficienza energetica; mobilità sostenibile; nuove tecnologie della vita; nuove tecnologie per il made in Italy; tecnologie innovative per i beni e le attività culturali - turismo; tecnologie della informazione e della comunicazione.

Valutazione degli studenti

I corsi si concludono con un esame finale che accerta le competenze acquisite. L’esame è condotto da una commissione costituita da rappresentanti della scuola, dell'università, della formazione professionale ed esperti del mondo del lavoro.

Certificazione

Al termine dei percorsi offerti dagli Istituti Tecnici Superiori, con il superamento dell’esame finale, viene rilasciato il Diploma di Tecnico superiore che deve riportare l’indicazione dell’area tecnologica e della figura nazionale di riferimento.

La certificazione viene rilasciata dall'istituto di istruzione secondaria superiore tecnica o professionale di riferimento dell'ITS.

Il Diploma di tecnico superiore costituisce titolo per l’accesso ai pubblici concorsi e all’università con il riconoscimento di crediti formativi universitari, oltre che consentire l’accesso al mondo del lavoro.

Normativa di riferimento

Decreto interministeriale del 7 settembre 2011 (Diplomi ITS e figure nazionali)

Legge finanziaria 2007 (sistema di istruzione e formazione tecnica superiore)