FARNET
Fisheries Areas Network

Good Practice Project

Reef Water Coral Farm

Country:
Region: 
In Galizia, un FLAG ha sostenuto la creazione della prima fattoria corallifera in Europa che oggi alleva circa 5 000 coralli l’anno e attira numerose scolaresche della zona in gita di istruzione

Description

Da bambina, Vanessa Rodríguez collezionava coralli, ma la scarsa reperibilità sul mercato di alcune specie l’ha spinta ad avviare un suo allevamento. Nel 2013, con il sostegno del FLAG locale, il suo sogno è diventato realtà con la creazione del  Reef Water Coral Farm, un allevamento unico nel suo genere in Europa che può contare su una domanda di coralli in continua crescita sul mercato americano ed europeo.

Gli impianti del Reef Water Coral Farm si trovano a Magazos, nel nord della Galizia, nel giardino della casa in stile coloniale di Vanessa. Grazie al sostegno del FLAG, Vanessa e suo marito hanno potuto costruire una serra in cui sono stati installati acquari di vetro e un sistema di filtraggio che garantisce la qualità dell’acqua. La coppia alleva diverse specie di coralli (Anthozoa, Phylum Cnidaria e Scleractinia – anche noti come coralli duri o costruttori di barriera). Poiché i coralli si nutrono di notte e hanno bisogno di cure costanti, la prossimità dell’allevamento alla casa permette alla coppia di occuparsi degli animali con maggior agio.

I coralli sono commercializzati in due diverse linee di prodotto: Corals, per privati e professionisti, e Seadreams (acquari dal design esclusivo). Vanessa e suo marito stanno già esplorando nuove strade per il futuro e, in collaborazione con la facoltà di chimica dell’Università di La Coruña, hanno creato una piattaforma di ricerca, la Reef Water Medical, per testare nuove applicazioni per i coralli, ad esempio nel settore della cosmesi o in campo farmaceutico.

Results: 

Reef Water Coral Farm ha già raggiunto una capacità che consente di allevare circa 5 000 coralli l’anno, esportati o venduti a privati e negozi specializzati a un costo unitario che varia dai 5 ai 130 EUR. La maggior parte della produzione è venduta online. L’azienda è cresciuta così rapidamente che Vanessa ha potuto lasciare il suo precedente impiego per dedicarsi a tempo pieno, insieme al marito, all’allevamento dei coralli e lanciare una seconda linea di prodotti, gli acquari Seadreams. La zona di intervento del FLAG vanta oggi un’azienda all’avanguardia che accoglie anche scolaresche locali, sensibilizzando i bambini sull’importanza delle barriere coralline.

Transferability: 

l’allevamento di coralli è un’attività trasferibile a zone di varia tipologia poiché l’aspetto principale non è l’ubicazione del progetto, ma la disponibilità di infrastrutture adeguate. È tuttavia importante procedere dapprima a un approfondito studio di fattibilità per valutare la domanda del mercato per un tale prodotto e le specifiche normative applicabili all’attività.

Lessons & contribution to CLLD objectives: 
  • Insegnamenti tratti: questo tipo di progetto comporta un elevato impegno iniziale, in termini sia di investimenti sia di tempo, per allestire gli impianti e per raggiungere la maturità dei coralli necessaria alla loro commercializzazione. Inoltre, la clientela dell’azienda è estremamente specifica; nel caso in esame, il fatto che il promotore del progetto avesse una conoscenza pregressa e contatti nel settore ha contribuito a far crescere più rapidamente l’impresa. Infine, non bisogna sottovalutare l’impegno necessario per l’allevamento dei coralli, compresi orari di lavoro prolungati e persino la necessità di occuparsene di notte.
  • Contributo all’obiettivo CLLD: diversificazione nelle zone di pesca

Funding

Total project cost €60 694,05
FLAG grant €60 694,05
  • EU contribution (EMFF): €45 520,53
  • Public contribution (national): €7 586,76
  • Public contribution (regional): €7 586,76
Beneficiary contribution €45 653,69

Project information

Timeframe of implementation From Aug 2013 to Oct 2014
Sea Basins
Type of area
Theme

Beneficiary

Reef water

Visuals

Contact details

FLAG Contacts

Ms. María Del Mar López-Leitón Ramos
+34 982 56 33 55
Spain
Publication date: 
18/09/2018
PDF Version