FARNET
Fisheries Areas Network

Good Practice Project

Assunzione di giovani per la formazione con pescatori esperti

Country:
Region: 
Il FLAG Lapland ha finanziato un progetto di assunzione e formazione nelle zone di pesca per ringiovanire il settore nella zona dei bacini idrici di Lokka e Porttipahta. Al termine del progetto, 14 giovani pescatori di entrambi i sessi hanno iniziato a lavorare.

Description

Come molte altre comunità di pesca nel mondo, la riserva di Lokka-Porttipahta nella Finlandia settentrionale ha dovuto affrontare il problema del progressivo invecchiamento della popolazione. Nel 2016, per contenere – e invertire – questa tendenza, il comune di Sodankylä ha richiesto un finanziamento al FLAG Lapland per analizzare le potenzialità per attrarre nuovi pescatori. I risultati di tale analisi hanno indicato chiaramente che per continuare a prosperare, la comunità di pesca doveva necessariamente assumere in modo massiccio nuovi pescatori. Era inoltre indispensabile garantire il rifornimento di pesce locale ai servizi di ristorazione del posto e al mercato della Finlandia meridionale, ossia il punto di vendita della maggior parte delle catture dei pescatori di Lokka e Porttipahta.

Un anno dopo, il comune di Sodankylä e la cooperativa dei pescatori di Lokka hanno dato il via a un nuovo progetto del FLAG per l’assunzione dei nuovi pescatori. Come primo passo, hanno lanciato una campagna nazionale di comunicazione e informazione per promuovere le opportunità professionali correlate alla pesca nella zona di Lokka-Porttipahta e hanno organizzato sessioni informative sull’assunzione presso i centri di formazione per la pesca.

I principali obiettivi del progetto erano:

  • garantire la continuità del settore nella zona

  • migliorare le competenze professionali dei pescatori, sia nuovi che esperti

  • mettere a punto un innovativo modello di assunzione di pescatori per la zona

Una volta terminata la procedura di assunzione, i nuovi pescatori sono stati formati per due anni e mezzo da pescatori esperti, mediante un sistema flessibile che prevedeva apprendistato e programmi di studio. La metodologia formativa è stata diversa dal tradizionale approccio maestro-apprendista, poiché i pescatori esperti hanno impartito la formazione in base alle specifiche competenze: quelli più abili nella cattura del pesce e nella progettazione delle attrezzature si sono concentrati sull’attività di pesca vera e propria, mentre i pescatori più esperti nella trasformazione hanno condiviso le loro conoscenze sulle attività successive alla pesca.

Results: 

Alla conclusione del progetto, 14 giovani pescatori hanno iniziato a lavorare nella zona, e tra loro ci sono due donne, il che contribuisce alla parità di genere. Il numero complessivo di pescatori commerciali nella riserva è quasi raddoppiato.

Grazie al progetto, sono stati effettuati finanziamenti per lo sviluppo della zona e nuovi investimenti nelle infrastrutture portuali e di trasformazione dei prodotti (e sono previsti ulteriori investimenti). Inoltre, i nuovi pescatori dovrebbero portare idee nuove per lo sviluppo del settore della pesca locale.

Il progetto è terminato, ma la cooperativa dei pescatori di Lokka ha deciso di proseguire con i propri mezzi. I pescatori esperti si sono impegnati a formare chiunque sia veramente interessato a lavorare nel settore. In questo modo, ha assunto ancor più importanza il ruolo del settore della pesca per lo sviluppo dell’economia locale.

Transferability: 

Il progetto può essere replicato in tutte le comunità di pesca che hanno pescatori esperti favorevoli al rinnovamento generazionale e all’accoglienza dei nuovi arrivati. I pescatori locali sono l’elemento imprescindibile del progetto e devono essere disposti a guidare e formare i nuovi pescatori per tutta la durata dello stesso, che potrebbe richiedere anche diversi anni. In questo caso, i pescatori esperti devono anche valutare le prestazioni degli apprendisti e se è stato raggiunto un livello soddisfacente; se non dimostrano l’impegno richiesto, gli apprendisti possono essere esclusi dal programma.

È importante sottolineare che il progetto non prevede alcuna garanzia di reddito: dopo la formazione, gli apprendisti devono essere disposti ad avviare una propria impresa.

Lessons & contribution to CLLD objectives: 

Insegnamenti: l’aspetto più importante del progetto e del modello di assunzione è stata la cooperazione tra i pescatori, le autorità locali, i servizi di collocamento e il FLAG. Nel pianificare un progetto di assunzione nelle zone di pesca è essenziale adottare un approccio olistico. Oltre ad attrarre nuovi pescatori nella zona, il progetto deve tener conto delle loro esigenze di vita: la comunità deve essere disposta a facilitare l’integrazione dei nuovi pescatori. Dovrebbero essere previste anche altre tipologie di sostegno, come la valutazione delle esigenze abitative e i contributi all’avviamento dell’attività di pesca. Questo aspetto è stato essenziale a Sodankylä, poiché alcuni apprendisti provenivano da altre regioni del paese e hanno quindi dovuto trasferirsi a Sodankylä per tutto il periodo della formazione.

Contributo all’obiettivo CLLD: a) valore aggiunto, creazione di posti di lavoro, avvicinamento dei giovani e promozione dell’innovazione in tutte le fasi della filiera dei prodotti della pesca e dell’acquacoltura.

Funding

Total project cost €33 066
FLAG grant €33 066
  • EU contribution (EMFF): €17 268
  • Public contribution (national): €15 798
Beneficiary contribution €3 674

Project information

Timeframe of implementation From Jul 2017 to Dec 2020
Sea Basins
Type of area
Theme

Beneficiary

Municipality of Sodankylä

Contact details

FLAG Contacts

Mr. Markku Ahonen
+358 40 7046094
Finland
Publication date: 
29/06/2021
PDF Version