FARNET
Fisheries Areas Network

Good Practice Project

MediterRadio

Official Title: 
MEDIT.CUL.T. “Mediterranean Fisheries Heritage, Coastal Cultures and Traditions”
Country:
ID: 
GPP007-IT14
Nell’ambito di un progetto di cooperazione più ampio finalizzato a promuovere e valorizzare la pesca e le culture della fascia costiera del Mediterraneo è nata una nuova web radio che dà voce alle idee, alle notizie, alla cultura e alle attività legate alla pesca e al mare.

Description

Nell’ambito di un progetto di cooperazione più ampio finalizzato a promuovere e valorizzare la pesca e le culture della fascia costiera del Mediterraneo è nata una nuova web radio che dà voce alle idee, alle notizie, alla cultura e alle attività legate alla pesca e al mare.

In Puglia, il settore della pesca è sempre stato un elemento fondante dell’identità e dell’economia della regione ma negli ultimi anni, in un mondo sempre più competitivo, ha avuto difficoltà a conservare il suo ruolo e ad avvicinare i giovani alla professione. La costituzione dei sei FLAG della regione ha portato con sé le risorse e le potenzialità necessarie per infondere al settore la spinta di cui aveva bisogno e creare maggiori sinergie con le nuove realtà delle comunità circostanti.Per garantire un utilizzo ottimale di questo sostegno è stata creata MediterRadio, una web radio che dà voce all’informazione dei FLAG, offrendo al tempo stesso uno spazio di partecipazione per promuovere e valorizzare la pesca nel Mediterraneo. Oltre alle news, al meteo, all’arte, alla gastronomia e agli eventi in programma sul territorio, ampio spazio è riservato a temi quali l’inclusione sociale, le antiche tradizioni e le innovazioni più recenti nel settore della pesca. Il tutto, accompagnato da una variegata programmazione musicale. Per l’avvio e la gestione della stazione radio i FLAG hanno lavorato in stretta collaborazione con un team di professionisti tra cui tecnici, giornalisti, DJ locali e nazionali e un noto conduttore radiofonico italiano. I pescatori, i giovani e gli altri membri della comunità locale sono stati coinvolti nella creazione dei contenuti.MediterRadio, trasmessa via Internet, non è accessibile soltanto alla popolazione locale e alla comunità dei pescatori, ma raggiunge anche potenziali turisti e visitatori della regione, così da promuovere il patrimonio e le tradizioni territoriali legati al settore della pesca e alle culture della fascia costiera. Una App sviluppata e scaricabile gratuitamente su Apple Store e Google Play Store permette di ascoltare la radio anche su cellulari e tablet, mentre il sito Internet e la pagina Facebook offrono ulteriori contenuti “visivi” come immagini, video o testo.  

 

Results: 

Il progetto ha portato alla creazione di una web radio, integrata da un sito Internet, una App e da un’attiva presenza sui social media (pagina Facebook, Twitter e Youtube). Questo ha permesso a un vasto pubblico di entrare in contatto con il mondo dei pescatori, creando al contempo una piattaforma informativa che promuove i servizi offerti dai FLAG alla comunità costiera. La radio ha inoltre promosso attivamente il territorio e la cultura, il patrimonio e i servizi connessi al settore della pesca (quali, ad esempio, le attività di pescaturismo) oltre i confini della regione.

Dopo 18 mesi di attività, MediterRadio aveva una media giornaliera di 350 ascoltatori, mentre il sito veniva consultato da 250 visitatori al giorno, il 50% dei quali ha condiviso la pagina sui social media.

Transferability: 

Esperienze analoghe di Web radio potrebbero aiutare altri FLAG europei a farsi conoscere dalle rispettive comunità locali, così da coinvolgere maggiormente la popolazione nelle proprie attività e promuovere il territorio su più vasta scala. È tuttavia fondamentale garantire la sostenibilità di questi strumenti di comunicazione al termine dell’iniziale periodo di finanziamento erogato dal FLAG. I FLAG pugliesi insistono inoltre sulla necessità di poter contare su un cospicuo gruppo di giovani interessati a partecipare alle attività per poter garantire il successo di questo tipo di progetto.

Lessons & contribution to CLLD objectives: 
  • Principali insegnamenti: Un attivo coinvolgimento della comunità locale (compresi i pescatori) e delle scuole, unitamente alle interviste a sindaci e ad altre personalità del territorio, sono stati fondamentali per garantire la pertinenza dei contenuti, creare un senso di partecipazione e appartenenza nei confronti dell’emittente e fidelizzare un nocciolo duro di ascoltatori. L’utilizzo di tecnologie innovative e dei social media sono stati altrettanto fondamentali per estendere la portata geografica della radio. I responsabili del progetto ritengono inoltre che lo sforzo concertato per pubblicizzare il lancio di MediterRadio (conferenza stampa con un nome famoso della radio italiana, comunicati stampa sui media locali ecc.) abbia svolto un ruolo determinante nel suscitare l’interesse degli ascoltatori.
  • Contributo all'obiettivo CLLD: promozione della cooperazione interregionale e transnazionale.

Funding

Total project cost €26 728,2
FLAG grant €26 728,2
  • EU contribution (EMFF): €13 364,1
  • Italian State & Apulia Region
    13 364

Project information

Timeframe of implementation From Oct 2014 to Dec 2015
Sea Basins
Type of area
Theme

Visuals

Publication date: 
14/02/2016
PDF Version