FARNET
Fisheries Areas Network

Good Practice Project

Fishtaverns - Upgrading product and service quality in local seafood restaurants

Official Title: 
Σχέδιο Χορηγιών για Εκσυγχρονισμό των Κέντρων Εστίασης και Αναψυχής (Ψαροταβέρνες)
Country:
ID: 
GPP012-CY01
Il progetto “Fishtaverns” punta a migliorare gli standard qualitativi dei prodotti e delle capacità ricettive dei ristoranti di pesce locali, in particolare incrementando l’utilizzo di prodotti freschi e avvalendosi di strumenti di comunicazione particolarmente efficaci.

Description

Nel corso della consultazione pubblica indetta in vista dell’elaborazione della strategia di sviluppo locale del FLAG Larnaca e Famagusta, i ristoratori, gli operatori turistici e i consumatori della zona hanno evidenziato la necessità di migliorare i servizi offerti dai ristoranti di pesce locali, così da aumentare il grado di soddisfazione della clientela e, in ultima analisi, le entrate nella zona. A tal fine era necessario un impegno collettivo volto a garantire l’adozione di norme di qualità comuni, valorizzare con attività di comunicazione univoche e coerenti la freschezza dei prodotti e innalzare il livello globale dei servizi offerti. 

Su tali premesse il FLAG ha sviluppato il progetto “Fishtaverns”. La prima fase prevedeva l’avvio, nel 2014, di una ricerca di mercato per definire un nuovo standard di qualità per i ristoranti di pesce e frutti di mare. Interviste ai proprietari di ristoranti e questionari a consumatori, amministrazioni locali, agenzie di viaggio, pescatori e altri gruppi d'interesse locali hanno permesso di individuare con precisione le aspettative di ciascuna categoria. Tra gli ambiti da migliorare sono emersi, ad esempio, la diversità e la qualità del pesce servito e le vetrine/espositori del pescato, comprese le informazioni fornite sui prodotti e le relative versioni linguistiche.

La seconda fase ha previsto la pubblicazione, a opera del FLAG, di un invito a presentare proposte per progetti volti a “migliorare la qualità” dei ristoranti di pesce della zona sulla base di standard comuni e ulteriori raccomandazioni formulate a seguito della ricerca.

Il FLAG ha organizzato incontri e sessioni informative per sostenere i potenziali candidati al bando. A seguito di tali azioni quindici ristoranti di pesce delle zone costiere dei distretti di Larnaca e Famagusta hanno presentato domanda di finanziamento per migliorare i propri standard. In base alla qualità delle proposte presentate, il FLAG ha selezionato dodici strutture che hanno fruito del sostegno e hanno potuto procedere con gli investimenti.

Results: 
  • Posti di lavoro creati: 6
  • Posti di lavoro mantenuti: 36 
  • Incremento nella domanda di pesce fresco tra i consumatori
  • Entrate supplementari generate: 10% (stima)

 

Forte di questi risultati, nel corso dell’attuale periodo di programmazione (2014-2020) il FLAG sosterrà la creazione di una “Carta di qualità locale” per i ristoranti di pesce della zona. La Carta includerà standard più elevati, uno specifico disciplinare (per valorizzare l’utilizzo di prodotti della pesca locale) e un piano di commercializzazione.

 

Beneficiario: Dodici ristoranti di pesce in cinque località:

  1. A Paralimni: Kalamies, Karas, Spartiatis
  2. Ad Agia Napa: Vasos, Isaak
  3. A Liopetri: Potamos
  4. A Larnaca: Psarolimano, Zephyros, Dionysos, Monte Carlo
  5. A Zygi: Captain’s Table, Koumparis.
Transferability: 

Nelle zone costiere dell’UE i ristoranti di pesce rappresentano un importante volano per l’economia locale delle comunità di pescatori. Questi ristoranti, tuttavia, hanno spesso difficoltà ad adeguarsi agli standard qualitativi, a soddisfare le aspettative dei clienti e a far fronte a un tessuto locale estremamente competitivo. Il progetto “Fishtaverns” evidenzia un proficuo esempio di azione collettiva per il miglioramento degli standard qualitativi e l’attuazione di un’efficace campagna promozionale.

Lessons & contribution to CLLD objectives: 
  • Principali insegnamenti : Lo sviluppo del progetto a partire da una chiara definizione dei bisogni tramite consultazione pubblica (che ha coinvolto un ampio ventaglio di gruppi d'interesse, tra cui i pescatori) è uno dei fattori decisivi per il successo del progetto.
  • Contributo all’obiettivo CLLD:
    • aggiungere valore, creare occupazione, attrarre i giovani e promuovere l’innovazione in tutte le fasi della filiera dei prodotti della pesca e dell’acquacoltura;
    • sostenere la diversificazione, all’interno o all’esterno della pesca commerciale, l’apprendimento permanente e la creazione di posti di lavoro nelle zone di pesca e acquacoltura;
    • promuovere il benessere sociale e il patrimonio culturale nelle zone di pesca e acquacoltura, inclusi la pesca, l’acquacoltura e il patrimonio culturale marittimo.

Funding

Total project cost €769 345
FLAG grant €309 690
  • EU contribution (EMFF): €154 845
  • Public contribution (national): €154 845
Beneficiary contribution €459 655
  • Lead partner: €459 655

Project information

Timeframe of implementation From May 2014 to Mar 2015
Sea Basins
Type of area
Theme

Visuals

Contact details

FLAG Contacts

Ms. Eudokia Balamou
+357 24 815280
Cyprus
Publication date: 
16/09/2016
PDF Version