FARNET
Fisheries Areas Network

Good Practice Project

Pesca al polpo certificata

Official Title: 
Certificación de la pesquería local de pulpo (Octopus vulgaris) bajo los criterios del estándar “Marine Stewardship Council” (M.S.C).
Country:
Region: 
ID: 
GPP011-ES21
Grazie al sostegno dell’Asse 4, un’attività spagnola di pesca al polpo comune è la prima al mondo ad aver ottenuto la certificazione Marine Stewardship Council (MSC), riconoscimento che apre nuovi sbocchi commerciali alla flotta locale.

Description

Nelle Asturie occidentali, una flotta di 27 pescherecci dediti alla piccola pesca artigianale cattura il polpo locale con nasse ed è orgogliosa della sostenibilità della propria pratica: rispetto alla pesca al polpo condotta in altre zone, infatti, in cui l’attività si protrae sovente per undici mesi l’anno, in quest’area il periodo di cattura annua è limitato a soli sei mesi. Tuttavia, gli standard di qualità adottati da questi pescatori erano poco noti e il loro polpo era generalmente venduto dai grossisti senza alcun riferimento all’origine o alla sua sostenibilità. Pertanto, per differenziare il prodotto e valorizzare la sostenibilità della loro attività, le quattro associazioni di pescatori (le cosiddette “cofradías)” che rappresentavano l’intera flotta hanno unito le forze per esplorare insieme la possibilità di richiedere la certificazione MSC, un marchio riconosciuto a livello mondiale che promuove la sostenibilità dei prodotti del mare.

Per le piccole imprese, l’iter per l’ottenimento del marchio MSC può essere estremamente impegnativo in termini di tempo e costi. Il FLAG Navia-Porcía ha pertanto svolto un ruolo fondamentale a tale proposito finanziando, ad esempio, la valutazione preliminare (in collaborazione con esperti e pescatori) finalizzata a raccogliere e analizzare i primi dati. Questa pre-valutazione, condotta da un ente certificatore indipendente, ha confermato la buona salute degli stock di polpo comune nella zona e la corretta gestione dell’attività di pesca. Forte di questi risultati, il FLAG ha quindi deciso di finanziare una valutazione completa, affidata a un gruppo di esperti in tecniche, scienze e politiche della pesca del medesimo ente certificatore, per valutare le pratiche di cattura secondo tre principi:

  • condizioni di salute degli stock;
  • impatto sull’ecosistema marino;
  • gestione dell’attività di pesca.

Grazie a questo progetto, la pesca al polpo comune nelle Asturie occidentali ha oggi ottenuto il marchio blu MSC che ne attesta la sostenibilità. 

Results: 

La pesca locale può oggi fregiarsi del marchio blu pesca sostenibile MSC che apre nuovi sbocchi e nuove opportunità commerciali al polpo delle Asturie occidentali. In termini di prezzi di prima vendita, infatti, è già stato rilevato un incremento di 1,5 euro al chilogrammo (pari a un aumento del 29% sul prezzo originario).  

Transferability: 

Aggiungere valore ai prodotti della pesca locale è un obiettivo prioritario di molti FLAG. La certificazione può aiutare i produttori locali a differenziare e valorizzare le peculiarità dei propri prodotti e richiede un’attiva partecipazione dei pescatori o degli allevamenti ittici, nonché il loro impegno verso pratiche sostenibili in caso di eco-certificazione. 

Lessons & contribution to CLLD objectives: 

 

  • Principali insegnamenti: è importante tener presente che certificazioni di questo tipo possono richiedere tempi lunghi e che i risultati non saranno immediati. Di norma, alla certificazione di una specifica attività di pesca dovranno essere affiancate una campagna promozionale o attività di commercializzazione volte a far conoscere il valore aggiunto del prodotto.   
  • Contributo all’obiettivo CLLD: aggiungere valore, creare occupazione, attrarre i giovani e promuovere l’innovazione in tutte le fasi della filiera dei prodotti della pesca e dell’acquacoltura.

Funding

Total project cost €43 974,5
FLAG grant €36 342,05
  • EU contribution (EMFF): €27 255,8
  • Public contribution (regional): €9 086,25
Beneficiary contribution €7 632,45
  • Lead partner: €7 632,45

Project information

Timeframe of implementation From Jan 2014 to Feb 2016
Sea Basins
Type of area
Theme

Beneficiary

Cofradía de Pescadores Nuestra Señora de la Atalaya

Visuals

Contact details

FLAG Contacts

Mr. Germán Campal Fernandez
+34 985 47 49 51
Spain

Organisation Contacts

Cofradía de Pescadores Nuestra Señora de la Atalaya
Mr. Adolfo García Méndez
+34 985 47 49 51
Spain
Publication date: 
16/09/2016
PDF Version